skip to Main Content
Applicazione Divisori Su Veicoli Trasporto Persone

Applicazione divisori su veicoli trasporto persone

Con circolare del 26 marzo 2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha emanato la disposizione relativa all’applicazione di paratie divisorie su autovetture trasporto di persone e autobus.

La disposizione prevede le regole dell’operazione, quali materiali utilizzare e quali certificazioni sono da produrre.

Elenchiamo di seguito i principali punti della circolare:

  • Per gli autoveicoli di categoria M1, è possibile utilizzare vetri in plastica rigida o flessibile, oppure, in via provvisoria, l’utilizzo di paratie in policarbonato e PVC.
    Non è necessario, per gli autoveicoli di categoria M1, l’aggiornamento della carta di circolazione.
  • Per gli autobus (categorie M2, M3), è possibile utilizzare vetri in plastica rigida (di tipo A) o flessibile.
    Per gli autobus è necessario l’aggiornamento della carta di circolazione.
  • E’ necessario tenere a bordo dell’autoveicolo la dichiarazione che l’installatore deve rilasciare, in modo da poterla esibire sia in caso di controlli degli Organi di polizia stradale che in caso di revisione.
  • Qualora gli autobus siano oggetto degli interventi in argomento prima dell’immissione in circolazione, l’accertamento tecnico è condotto dai competenti UMC in occasione della prescritta vista visita e prova per’immissione in circolazione.

Vi invitiamo a consultare l’allegato per tutti gli approfondimenti tecnici.
Come sempre siamo a vostra disposizione per ogni chiarimento a riguardo.

AUTO TRUCK
Emilio Crugnola

Back To Top
×Close search
Cerca