skip to Main Content

Con la presente segnaliamo che a seguito dell’emanazione del piano per l’assetto idrogeologico del Fiume Po è fatto obbligo ad ogni azienda gestore di impianti autorizzati ad effettuare operazioni di gestione di rifiuti di valutare il rischio idraulico di ogni stabilimento.

Entro il mese di settembre occorre effettuare detta valutazione di rischio idraulico e darne comunicazione all’ente di riferimento.

Vista la complessità dell’argomento il nostro studio è vostra disposizione per fissare un incontro dedicato in modo da approfondire il tema e pianificare tutte le attività necessarie.

Per qualsiasi informazione o per richiedere un incontro dedicato vi invitiamo a rispondere alla presente mail, sarà nostra cura contattarvi dopo il periodo di ferie per i dettagli del caso.

Back To Top
×Close search
Cerca